Centro estivo 2019

UN’ESTATE NEL VERDE

per bambini dai 3 agli 8 anni

Osserviamo, raccogliamo, cataloghiamo, componiamo e trasformiamo quello che la natura ci dona, usando materiali naturali e artificiali, lasciando tracce tangibili e mutevoli del nostro passaggio. E ancora: tante letture di libri con immagini, giochi d’acqua, giochi cooperativi, giochi tradizionali. All’insegna del benessere, del piacere, della scoperta, della lentezza.

DAL 1 LUGLIO AL 2 AGOSTO > dalle 07.30 alle 18.00

I SEGRETI DEL GIARDINO

Trascorreremo le nostre giornate di luglio in un bellissimo giardino/frutteto di 3000 mq completamente recintato e collegato alla struttura interna. A disposizione dei bambini, un boschetto, un angolo sofa, due colline, zona ristoro, una fontana e tanti prati e alberi da frutto. Rientreremo solo per il bagno, il riposo e il relax pomeridiano oppure se sarà brutto tempo.

Il tema della natura si incrocerà quest’estate al discorso sull’arte e alla proposta di molteplici laboratori: a ciò che “viene prima” dell’arte (giochi di concentrazione, osservazione, educazione dello sguardo), alla sperimentazione di tecniche (disegno dal vero, pittura, assemblaggio e costruzione), all’intervento delicato che, la trasforma (attraverso i laboratori di land art e di knitting for children) e, infine, l’incontro, per mezzo di libri con figure, con l’opera e di artisti che hanno avuto nella natura un elemento fondamentale della propria poetica.

Natura e arte ci portano ad allenare l’attenzione e a prendere consapevolezza di noi stessi e della nostra soggettiva unicità, attraverso attività guidate o svolte in autonomia, esperienze individuali e collettive, che guardano al superamento degli stereotipi di genere (e non solo di genere: se ci sarà occasione daremo spazio anche al discorso sulla pluralità delle culture) e al confronto con gli altri.

Quest’anno abbiamo con noi due professioniste di grande esperienza: Noemi Bermani, di Spazio Bradipo, e Chiara Pasqualato, dell’associazione OpLàb. Ci sarà anche tutto lo staff dei passerotti, tranne le maestre che devono ricaricarsi… E ovviamente ci faranno compagnia Stortina, Stellina e Nerina, le nostre
paffutelle galline!

COSA FAREMO

Natura e arte saranno i nostri fili rossi che che attraverso attività guidate o svolte in autonomia si intrecceranno con i laboratori creativi tra natura e artetra land art e knitting for children. Osserveremo, raccoglieremo, comporremo, e trasformeremo quello che la natura ci regala, usando materiali naturali e artificiali lasciando tracce tangibile e mutevoli del nostro passaggio. La lettura di libri con figure attraverserà tutte le nostre giornate sia in momenti di lettura condivisa, sia in momenti di lettura individuale (una piccola biblioteca a disposizione di tutti i bambini e di tutte le bambine), sia anche come pre-testo per alcune attività di laboratorio.

Last but not least, protagonista delle nostre giornate sarà naturalmente il gioco. Il gioco dei bambini tra di loro o il gioco guidato con una particolare concentrazione sul gioco cooperativo e non competitivo, sui giochi tradizionali e, data l’occasione i giochi d’acqua. Ogni settimana vedrà aprirsi e concludersi (seppure solo temporaneamente) un discorso che intende terminare con la progettazione e l’allestimento collettivo di piccole esposizioni il cui obiettivo è raccontare l’esperienza svolta.

Le attività proposte seguiranno un approccio educativo coerente ma non andranno a sovrapporsi e a ripetersi, in modo da dare l’opportunità anche a quei bambini che frequenteranno più moduli di fare esperienze sempre un po’ diverse.

LA NOSTRA GIORNATA

07,30 – 09,30 accoglienza / letture condivise
09,30 – 11.00 giochi non competitivi, giochi tradizionali, giochi d’acqua o laboratori
11.00 – 12.00 giochi in autonomia
12.00 – 12.30 preparazione per il pranzo (lavaggio mani, apparecchiatura …)
12.30 – 13.00 pranzo
13.00 – 13.30 sparecchiatura
13.30 – 15.00 letture e giochi in autonomia, letture condivise
15.00 – 16.00 giochi non competitivi, giochi tradizionali o laboratori
16.00 – 18.00 letture e giochi in autonomia, letture condivise

CHI SONO CHIARA E NOEMI

Chiara Pasqualato è laureata in psicologia dell’arte. Lavora come educatrice scolastica e progetta e realizza laboratori sul riciclaggio creativo, l’educazione ambientale, l’arte e la natura.
www.facebook.com/OpLàb/

Noemi Bermani, laureata al Dams arte, da più di vent’anni lavora alla progettazione e realizzazione di laboratori per bambini e adulti, intendendo il laboratorio come un dispositivo, che può confrontarsi con discipline diverse, che, se funziona, scatena il processo creativo.
Ha conseguito il Master Metodo Munari® presso l’associazione Bruno Munari® di Milano.
Il suo riferimento pedagogico e culturale principale è il lavoro di Bruno Munari.
Promuove i suoi progetti con il nome di Bradipo Spazio per la cultura dell’infanzia.
www.facebook.com/SpazioBradipo1/

DOVE

Il campo estivo si terrà presso il nostro Polo Infanzia in Via delle Borre 7/3 Bologna >

TARIFFE E MODULO DI ISCRIZIONE

Modulo Iscrizione Centro Estivo 2019
Tariffe Centro Estivo 2019

 

SIAMO QUI PER TE!

Contattaci per avere tutte le risposte che desideri